Home > Le portail > "Mi sono perso in un luogo comune"

Mercoledì 23 marzo 2016 à 18h30


"Mi sono perso in un luogo comune"
l’Anti-Presentazione di Giuseppe Culicchia

Mercoledì 23 marzo 2016 alle ore 18.30
Istituto italiano di Cultura

Anti - Presentazione di
Mi sono perso in un luogo comune. Dizionario della nostra stupidità
ultimo libro di Giuseppe Culicchia
(Einaudi, 2016)

"Ma quanto siamo stupidi? E soprattutto: come? Inutile girarci intorno: ogni volta che ci scappa una frase fatta, è l’ottusità del mondo che si sta impossessando di noi. Perché capita a ciascuno di noi, molte volte al giorno, di perdersi in un luogo comune. E questo libro ci farà ridere, prima di tutto di noi stessi".

Giuseppe Culicchia (Torino 1965) ha pubblicato il suo primo romanzo Tutti giú per terra nel 1994 (Premio Grinzane Cavour Autore esordiente 1995). Tra gli altri suoi libri ricordiamo Il paese delle meraviglie (Garzanti 2004) e il fortunato Torino è casa mia (Laterza 2005). Per Einaudi ha tradotto American Psycho e Lunar Park di Bret Easton Ellis e ha pubblicato Ritorno a Torino dei signori Tornio (2007) e Mi sono perso in un luogo comune (2016).

PNG - 197.1 Kb