Accueil > L’agenda > Elezioni Europee 2014

Vendredi 23 mai 2014 à 17h00


Elezioni Europee 2014

Comunicato del Consolato Generale di Parigi

Si comunica che con Decreto del Presidente della Repubblica del 17 marzo 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 64 del 18 marzo 2014, sono stati indetti i comizi elettorali per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia.
In Francia, le operazioni di voto per i rappresentanti italiani presso le sezioni elettorali appositamente istituite dalle Autorità diplomatico-consolari si svolgeranno venerdì 23 maggio e sabato 24 maggio 2014. Gli orari e le località della votazione saranno indicati sul certificato elettorale.
I seggi istituiti nella circoscrizione elettorale di Parigi saranno aperti venerdì 23 maggio 2014 dalle ore 17 alle ore 21 e sabato 24 maggio 2014 dalle ore 7 alle ore 17.
Si ricorda che, ai sensi del Decreto-legge 24 giugno 1994, n. 408, possono votare all’estero per l’elezione dei rappresentanti italiani al Parlamento europeo :
• i cittadini italiani residenti in uno Stato dell’Unione europea e regolarmente iscritti all’AIRE ;
• i cittadini italiani che si trovano temporaneamente in un Paese dell’Unione Europea per motivi di studio o di lavoro, ed i loro familiari conviventi, che ne abbiano fatto esplicita richiesta entro il 6 marzo scorso.
Tutti gli elettori, ad eccezione di coloro che abbiano esercitato l’opzione per il voto dei membri francesi del Parlamento Europeo, riceveranno al proprio indirizzo estero da parte del Ministero dell’Interno italiano il certificato elettorale, con l’indicazione del seggio presso il quale votare, della data e dell’orario delle votazioni.
L’elettore che non riceva il certificato elettorale entro il 18 maggio potrà contattare l’Ufficio consolare competente per verificare la propria posizione elettorale e richiedere il certificato sostitutivo per l’ammissione al voto.
In caso di rientro in Italia, l’elettore potrà votare presso il proprio Comune di iscrizione elettorale : in tal caso dovrà farne esplicita richiesta, entro il giorno precedente quello della votazione, al Sindaco del suddetto Comune, presentando il certificato elettorale inviato dal Ministero dell’Interno all’indirizzo estero.
E’ penalmente sanzionato il doppio voto :
• chi vota per i candidati al Parlamento Europeo per il Paese di residenza non potrà votare anche per quelli italiani e viceversa ;
• chi vota per i candidati italiani presso le sezioni elettorali istituite all’estero dagli Uffici diplomatico-consolari non potrà farlo presso le sezioni elettorali in Italia e viceversa ;
Nessuno puo’ votare più di una volta nel corso delle stesse elezioni : gli elettori in possesso di più cittadinanze di Paesi membri dell’Unione Europea possono esercitare il loro diritto di voto per i candidati di uno solo degli Stati di cui sono cittadini.

Per informazioni rivolgersi a :
Consolato Generale d’Italia a Parigi - Ufficio Elettorale
5 Boulevard Emile Augier – 75116 Paris
Telefono : (+33) 01 4430 4726 - Fax : (+33) 01 4430 4712
E-mail : elezioni.parigi@esteri.it



Zone d'action
Europe